Naturopatia

Naturopatia Dinamica Integrata

Molto spesso siamo costretti a convivere con disagi come ansia, gastrite, mal di schiena, cervicalgia, mal di testa e tutti quei disturbi di origine psicosomatica che intaccano la qualità della nostra vita. Questa condizione causa malumori e tensioni che tendono a sfociare nei rapporti sia al lavoro che con la famiglia e gli amici.

L’approccio naturopatico è quello di riportare l’equilibrio psico-somatico e ritrovare quindi quello stato di salute e benessere naturale dell’essere umano. Stare bene e vivere sereni è un traguardo possibile.
La Naturopatia dinamica integrata è il risultato di anni di esperienza con varie tecniche che messe assieme in specifiche sequenze consentono di avere il massimo beneficio in breve tempo.

 

Tecnica Cranio-Sacrale
La tecnica Cranio-sacrale è una terapia di natura osteopatica che viene praticata attraverso leggerissime manipolazioni sulle ossa del cranio e sulla colonna vertebrale.

Essa interviene sulle funzionalità di tutto l’organismo ed agisce a tutti i livelli. E’ in grado di riequilibrare la postura, migliorare la respirazione, eliminare tutti quei fastidiosi disagi che ci accompagnano lungo la giornata come emicranie, mal di schiena, cervicalgie, lombalgie, sciatalgie ed è anche un efficace antistress.

La Tecnica Cranio sacrale è consigliata in tutte quelle circostanze considerate rischiose come incidenti o dopo una operazione, è particolarmente indicata nei casi di colpi di frusta, vertigini, traumi da parto e scoliosi.

Lavorando sia sulle articolazioni che sul tessuto connettivo, questo massaggio riporta il corpo ad uno stato di benessere che si percepisce già dopo il primo trattamento.

Essendo questa terapia molto delicata è piacevole da ricevere per questo viene apprezzata anche dalle persone che non hanno nessuna patologia, può rappresentare una occasione per fermarsi, recuperare le energie del corpo, della mente e ritrovare una vitalità che migliora la qualità della vita.

Riflessologia Plantare Integrata
Sarà certamente capitato a tutti, dopo una giornata faticosa, di trovare immediato beneficio da un pediluvio con acqua tiepida e sale grosso o da un breve massaggio ai piedi.

Ciò non solo perché si allenta la tensione nei piedi che ci sostengono tutto il giorno e portano il peso del corpo, ma perché la pianta dei piedi è ricchissima di recettori nervosi (circa 7.000 per ogni piede) che inviano al cervello un impulso nel momento in cui vengono compressi determinati punti.

Quando le varie zone del piede vengono correttamente stimolate inviano impulsi che arrivano direttamente a quella parte del cervello adibita al controllo di determinati Organi e Sistemi, e che a loro volta stimolano le corrispondenti e corrette funzioni dell’organismo. E’ quindi un valido mezzo per sentirsi bene, rilassarsi e si classifica come un importante ausilio per la cura della salute.

Il tocco non solo produce un immediato stato di benessere e di rilassamento, ma stimola i processi naturali di autoregolazione. La R.P.I® è soprattutto una tecnica del benessere, in quanto mette l’organismo nelle condizioni di funzionare correttamente e al meglio; infatti riduce lo stress e la tensione, facilita lo sbloccarsi degli impulsi nervosi, aiuta il corpo umano a mantenere una corretta omeostasi, ricrea e mantiene equilibrio ed armonia tra i vari sistemi del corpo. L’evoluzione del principio iniziale ha fatto in modo che il trattamento venisse integrato con delle post-tecniche che favoriscono in tempi assolutamente più brevi la fase dell’autoregolazione dell’organismo.

In quest’ottica la R.P.I.® è chiaramente un trattamento adatto ad ogni età: dal bambino all’anziano, poiché aiuta l’organismo ad invecchiare bene tenendo sotto controllo le problematiche che nascono con l’avanzare degli anni.

La Riflessologia Plantare Integrata è indicata per i disagi più frequenti come mal di schiena, mal di testa, disagi alle articolazioni oltre che a cistiti, cellulite, stress, crampi e, con ottimi risultati, per l’ansia.

Assieme alla tecnica cranio sacrale la riflessologia viene utilizza  anche per agevolare la riabilitazione da traumi dell’apparato osteoarticolare e muscolare.

Bisogna inoltre sottolineare che non è necessario essere malati per godere dei benefici di questa tecnica: sono molte infatti le persone che la utilizzano come misura preventiva, come approccio olistico alla salute, come rilassante o tonificante.

Tecnica Metamorfica
Questa tecnica è una evoluzione della riflessologia plantare, viene scoperta da Robert St. John, naturopata di grande esperienza, aiuta a rimuovere i blocchi energetici che si sono formati nel periodo della gravidanza e che continuano ad influenzare la nostra vita da un punto di vista sia energetico che emotivo, fisico e psichico.

Il trattamento consiste in un massaggio ai piedi, alle mani e alla testa.

La Tecnica Metamorfica è adatta a tutti coloro che stanno affrontando un periodo particolare della vita, intenso o problematico (malattie, lutti, separazioni),  che vivono momenti delicati e di transizione. In particolare, la metamorfica è impiegata nella gravidanza (per alleviare difficoltà come stati depressivi, paura del parto, in questo caso anche il nascituro ne trae beneficio). Può aiutare in aggiunta alle terapie convenzionali nei casi di handicap (autismo, sindrome di  down, patologie degenerative)  e  problematiche psichiche e comportamentali.

La Tecnica Metamorfica viene anche impiegata nella gestione del dolore, per favorire il sonno, per la gestione dell’ansia in fase pre-operatoria, soprattutto per  alleviare i sintomi delle patologie degenerative.

Biocostellazioni
Questa tecnica nasce dalla fusione del metodo diagnostico delle 5 leggi biologiche, che permette di associare ogni sintomo ad un preciso avvenimento nella vita della persona, con le Costellazioni Famigliari di Bert Hellinger.

Con questa tecnica possiamo osservare che alla base di ogni sintomo c’è sempre una problematica all’interno del sistema famigliare, alcuni sintomi si manifestano per evidenziare un movimento interrotto verso la madre o verso il padre, oppure c’e qualcuno all’interno della famiglia che viene escluso o ancora vi è uno sconvolgimento dell’ordine naturale delle persone nella famiglia. Con le Biocostellazioni è possibile risalire alla causa che ha dato origine al sintomo e trovare una via per risolverlo.

Cristalloterapia
 La terra da vita ad una vasta gamma di forme cristalline di rara bellezza, e come tutta la materia esse sono formati da atomi, i quali contengono particelle ancora più piccole, gli elettroni e i protoni. Queste particelle possiedono energia di sottile vibrazione che interagisce con l’Uomo.

I cristalli sono in grado di ricevere, contenere, proiettare, emanare e riflettere luce, che costituisce la forma di energia più elevata nota nell’universo.

Il trattamento di Cristalloterapia è molto utile per riequilibrare le energie del corpo, i cristalli vengono posizionati su specifiche zone allo scopo di riportare armonia e benessere. I benefici del trattamento sono subito evidenti.

 

Marco Montanari Naturopata
Naturopata diplomato con lode alla scuola di Naturopatia ad indirizzo psicosomatico Riza di Bologna, specializzato in Riflessologia Plantare Integrata e in Tecnica Cranio Sacrale. Esperto in tecniche manuali.
Moltissimi disagi hanno origine da comportamenti e abitudini non corretti protratti nel tempo.  Molti disagi infatti hanno origine Psicosomatica, per questo è importante che l’approccio tenga conto anche di questo livello oltre che di quello fisico.
L’intervento naturopatico mira a ripristinare la condizione di benessere naturale nell’essere umano e a fare in modo che questa sia duratura nel tempo.
I trattamenti fisici sono dolci, cioè non invasivi, per questo molto graditi dalla persona che tende a rilassarsi profondamente.
Marco Montanari