Epilazione

Epilazione
La superficie cutanea, sia nell’uomo che nella donna, è ricoperta da una sottile peluria che in alcune zone si infittisce dando luogo alla formazione di veri e propri peli determinando un inestetismo.
La rimozione di questo inestetismo deve tenere presente il ciclo vitale del pelo; costituito da tre fasi. Le tre fasi non sono sincrone, per cui sono presenti contemporaneamente peli nelle varie fasi. Conseguentemente, nessun trattamento elimina definitivamente e in una solo seduta tutti i peli superflui, ma ogni seduta ne riduce il numero indebolendo progressivamente i peli stessi.

  1. Anagen (fase di crescita)
    In questa fase si forma una nuova matrice del pelo che dopo aver preso contatto con la papilla sottostante si riporta nel derma in modo che il nuovo pelo sviluppandosi allontana il pelo vecchio.
  2. Catagen (fase di maturità)
    Durante la fase di Catagen il pelo cresce lungo il canale follicolare.
  3. Telogen (fase di riposo con successiva caduta)
    Nella fase Telogen il pelo emigra verso la superficie.

Le tre fasi non sono sincrone, per cui sono presenti contemporaneamente peli nelle varie fasi. Conseguentemente, nessun trattamento elimina definitivamente e in una solo seduta tutti i peli superflui, ma ogni seduta ne riduce il numero indebolendo progressivamente i peli stessi.

I termini depilazione ed epilazione non sono sinonimi; La depilazione consiste nella rimozione del pelo a partire dal punto di emersione a livello della cute, l’epilazione consiste nella rimozione del pelo compreso il bulbo. Ovviamente i risultati migliori si ottengono con l’epilazione e non con la depilazione.
Il metodo di epilazione in Relaxia è la ceretta a freddo: cera d’api scaldata leggermente fino a diventare tiepida, applicata sulla zona da epilare viene coperta da striscie di tessuto che aderiscono alla cera e vengono poi strappate portando con se i peli che vengono eliminati alla radice.

La disinfezione è una pratica che viene fatta sia prima dell’applicazione della cera, sia dopo lo strappo tramite una soluzione idroalcolica ad azione antisettica certificata. Questo risulta necessario onde evitare qualsiasi infiltrazione batterica che possa causare infezione e follicolite. L’operazioni di epilazione si conclude con l’applicazione di un olio lenitivo da noi composto e a base di olio di mandorle addizionato da oli essenziali calmanti, che rende la superficie cutanea liscia e compatta.

I peli ricrescono di media ogni 20-30 giorni. Al termine del trattamento viene regalata ad ogni cliente una salviettina imbevuta di olio dopocera per facilitare la rimozione di eventuali residui che potremmo avere inavvertitamente lasciato sulla cute.
Qualunque strumento utilizzato in queste operazioni come pinzetta e forbicine è sottoposto ad un’attenta procedura di sterilizzazione. Tutti gli strumenti dopo la disinfezione a freddo nei liquidi sterilizzanti vengono sterilizzati a calore secco a 200° per 120 minuti, e in seguito imbustati per mantenere il livello di sterilità, come è possibile verificare all’inizio del trattamento quando apriremo la busta sterile davanti ad ogni cliente.

Epilazione Brasiliana

La epilazione brasiliana, o Brasilian Wax,  è una epilazione intima, della zona inguinale, anale e perianale.
Può essere intesa come epilazione totale o come epilazione parziale, lasciando una piccola striscia di peli nella zona anteriore.
Si tratta di un metodo che dal Brasile sta ormai conquistando il mondo.

Le perplessità legate a questo trattamento si riferiscono principalmente all’imbarazzo dovuto al farsi toccare in una zona tanto intima, o addirittura al sentirsi giudicate per il fatto di volersi depilare in maniera quasi totale.

Altro forte deterrente è il dolore che in effetti, soprattutto le prime volte e specialmente nella zona del monte di venere, può verificarsi.
Relaxia garantisce la massima discrezione e ovviamente la massima attenzione alle norme igieniche prima, durante e dopo il trattamento di epilazione. Il materiale utilizzato è usa e getta: mutandina del cliente, guanti dell’estetista, cotone, veline, strisce per lo strappo, viene tutto gettato alla fine del trattamento.
L’eventuale utilizzo della pinzetta, dove necessario, garantisce comunque la sicurezza in termini di contagio biologico in quanto la troverete imbustata singolarmente e aperta davanti ai vostri occhi all’inizio del trattamento, per assicurare la sterilità dello strumento.

Nessun imbarazzo nelle nostre cabine, si lavora serenamente, con calma e senza alcun tipo di pregiudizio.
Il dolore viene attenuato dalla nostra procedura che prevede strappi piccoli, quasi indolore, e una buona preparazione della cute prima del trattamento.
La scelta della zona da depilare è a discrezione della clientela, nel limite del possibile Relaxia cercherà di accontentare ogni richiesta.

Qualche accorgimento pratico: si consiglia di sottoporsi al trattamento in maniera costante, più o meno una volta al mese. Per un’ottima riuscita i peli devono raggiungere la lunghezza di circa mezzo centimetro. Evitare nel frattempo di ricorrere al rasoio perchè irrobustisce il pelo e rende più doloroso lo strappo.
Il periodo migliore per ricorrere alla ceretta è quello successivo al ciclo, quando la pelle è lievemente meno sensibile.
Relaxia effettua questo servizio indistintamente a uomini o donne.